Buongiorno a tutti...
Un mese fa mio padre compra usata una clk 200 anno 2003 pagata 1500 Euro.. L auto si presentava in buono stato di carrozzeria e motore, l auto è stata ferma per 3 anni ma si presentava bene tutto sommato.... Comunque quello che ha portato mio padre all acquisto e stato proprio il motore con 180.000 km accensione con mezzo giro spingeva che era una meraviglia e silenziosissimo! 10 giorni dall'acquisto mette in moto e salta la catena di distribuzione . Portiamo l auto dal meccanico di fiducia e si decide per un motore usato. Iniziamo le ricerche ma nulla da fare motore introvabile,cambiamo idea e decidiamo di aggiustare il nostro. Mi metto su autodoc e inizio ad ordinare.Bronzine, valvole, bicchieri, fasce, cuscinetti, kit completi guarnizioni,kit completo catena, olio, liquido, valvola termostatica, pompa acqua e ammortizzatori posteriori. Totale spesa 920 Euro.5 giorni arrivano i pezzi tutto ok il meccanico inizia a metterci mano e scopre mentre lucidava i pistoni che son partiti anche loro vi allego la foto. Troviamo su ebay un blocco completo senza testa a 200 euro il venditore ci garantisce che è perfetto proveniente da un auto incidentata. Arriva e anche qui l amara sorpresa 2 dei 4 pistoni hanno lo stesso problema! Allego foto.... Ora a parte tutta la sfiga che uno può avere ma come è possibile che una valvola va a sbattere contro la testa del pistone e non lascia nessun segno visibile? Intendo senza aver lucidato la testa del pistone

Inviato dal mio RNE-L21 utilizzando Tapatalk