annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Irregolarità funzionamento 1.5 TSI 150 cv EA 211

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Beh in qualche modo spiega la teoria che strappa perché e magra. In quota manca aria e quindi il rapporto con la quantità di benzina vede quest'ultima primeggiare come quantità rispetto all'aria che aspira . Solo una cosa è davvero stranissima. È che lo faccia a random...e non uguali su tutte.

    Commenta


    • A gennaio, al ritorno dalle ferie natalizie, vado a scuola per un ora, il tempo di una riunione. L'auto la parcheggio calda, con circa 35 km all'attivo. Quando rimetto piede in auto, la macchina oltre a sobbalzare fece quello che qualcuno qui sul forum descriveva (anche Manuel): giri del motore che calavano a picco in basso per poi risalire in alto, la pancetta giri del motore andava su e giù. Da allora mai più capitato, peccato. Spero di non avere altre rogne oltre a quelle che anche questa 7 mi sta dando.

      Inviato dal mio ELE-L29 utilizzando Tapatalk

      Commenta


      • Originariamente inviato da iugin Visualizza il messaggio
        Ho guidato a in Trentino a natale, auto lasciata fuori e sommersa di neve. Nessun singhiozzo partendo a freddo dopo due giorni fuori al freddo. Nemmeno nei giorni successivi. Lo fa a caso, ho fatto anche lo Stelvio questa estate e nessun problema. Dopo l'aggiornamento lo fa meno ma è più intenso il problema. Per me è l'ultima golf.
        Se lo fa a casaccio è un problema ancora più serio e vuol dire che quest'auto ha un'elettronica bacata

        Insomma si va sempre a sbattere e a maggior ragione li, anche se "non a tutti accade a casaccio" ...

        E che dipenda dall'elettronica lo conferma anche il fatto che dopo le riprogrammazioni ufficiali, seppur non risolutive, il comportamento del motore ha subìto dei mutamenti.

        velociraptor - Luigi, andando in altura accade quello che dici tu, ossia un ingrassamento naturale del titolo della miscela (che "un cervello" dovrebbe correggere), similmente a quanto si verifica in condizioni ambientali di forte umidità.

        Commenta


        • Infatti tony se fossero a carburatori purtroppo variando altitudine é naturale una variazione di comportamento. Ma le auto ad iniezione ormai da anni sono nate con tale tecnologia per ottimizzare comportamento e consumi. Qui non corregge una mazza e non lo fa perché andrebbe fuori normativa. Non credo non riescano via elettronica..ma si vede che la regolazione non è così ampia da coprire le variabili atmosferiche..Certo è snervante pensare di avere un auto isterica che va come gli tira il alla mattina. Già che noi umani non sempre ci svegliamo sempre in armonia con il mondo...

          Commenta


          • E' esatto!

            La forbice regolatrice non è così ampia da non farla andare fuori normativa antinquinamento e "solo" sotto tale profilo possono sorgere anche i limiti di ordine meccanico

            Io vorrei sentirne uno, dico "uno solo", che l'ha fatta rimappare da chi ne capisce davvero innanzitutto di meccanica e poi di elettronica, insomma da un operatore con le pal@e !

            Commenta


            • Originariamente inviato da velociraptor Visualizza il messaggio
              Beh in qualche modo spiega la teoria che strappa perché e magra. In quota manca aria e quindi il rapporto con la quantità di benzina vede quest'ultima primeggiare come quantità rispetto all'aria che aspira . Solo una cosa è davvero stranissima. È che lo faccia a random...e non uguali su tutte.
              Luigi questi motori sono magri per definizione, funzionano a carica stratificata. Viene iniettata la benzina, la turbolenza che si sviluppa in camera di combustione concentra il carburante in prossimità della candela dove la miscela è in rapporto stechiometrico, viene innescata la miscela e poi il fronte di fiamma si propaga bruciando la restante parte di carburante in maniera diffusiva...È questo il loro punto di forza che permette consumi così contenuti.

              Da quanto ho capito hanno modificato la testa, con questo intervento probabilmente hanno riposizionato gli iniettori, le candele oppure modificato la geometria della camera ottimizzando questo processo di combustione risolvendo buona parte dei problemi anche grazie agli aggiornamenti infatti, da quanto mi sembra di capire, le Golf più recenti non hanno problemi o comunque ne hanno molti meno.

              Commenta


              • Francesco in qualche post dietro parlavo appunto di errori fatti nello srudio della camera di combustione in relazione alle possibilità elettroniche di gestione iniezione ...

                Commenta


                • Si, avevo letto...Io volevo dire che il problema non è il fatto che sia magra perché questi motori funzionano così...È forse più importante ricercare la causa nel rapporto di dosatura che si sviluppa localmente.
                  Io sono davvero curioso di capire cosà modificherà il mappatore a cui si è rivolto il forumista per capire come arginare il problema .

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da Francesco P. Visualizza il messaggio
                    Da quanto ho capito hanno modificato la testa, con questo intervento probabilmente hanno riposizionato gli iniettori, le candele oppure modificato la geometria della camera ottimizzando questo processo di combustione risolvendo buona parte dei problemi anche grazie agli aggiornamenti infatti, da quanto mi sembra di capire, le Golf più recenti non hanno problemi o comunque ne hanno molti meno.
                    Al Tsi 1.5 150 Cv hanno cambiato la testata ok, ma questo è un fatto abbastanza datato e da quanto ho avuto modo di leggere io, anche dopo la sostituzione della testata, le irregolarità di funzionamento sono proseguite; forse attenuate, ma proseguite !

                    La testimonianza di iugin è abbastanza indicativa di quanto poco determinante sia la testata.

                    Ma poi riflettiamo sul fatto che VW fa motori sovralimentati ciclo Otto a iniezione diretta da molti anni e che ormai diverse case costruttrici stanno facendo altrettanto; quindi è una tecnologia ampiamente sperimentata. Semmai, ci sarebbe da osservare che questo TSI da un litro e mezzo è quello meno spinto rispetto alla concorrenza se si considera che la potenza specifica è di soli 100 Cv/litro; niente di straordinario per un attuale turbobenzina !

                    Insomma Francesco, quanto scrivi tu è indubbiamente interessante, ma non determinante ai fini della soluzione del problema.

                    Commenta


                    • tony mi sembra di aver letto in questa discussione che la testata sia aggiornata a marzo 2019 mentre la Golf di iugin è del 2018. Ieri ho dato un' occhiata al forum e, almeno che non mi sia sfuggito qualcosa, mi sembra che nessuno che possieda una Golf prodotta dopo tale data lamenti vuoti di erogazione.

                      Commenta


                      • Francesco, riferendomi alla Golf di @iugin intendevo dire che - secondo il mio parere - i sintomi da lui denunciati non appaiono compatibili con una testata fallata, indipendentemente dal fatto se la sua Golf sia dotata o meno della testata modificata !

                        Ora non ricordo di preciso dove io abbia letto, ma ricordo di aver letto anche sulla carta stampata e quindi al di fuori di questo forum, testimonianze sulle irregolarità di funzionamento dei TSI 1.5 di costruzione molto recente che motorizzano come è noto molte auto del gruppo VW ! Se riesco a rilevarlo lo posterò qui di sicuro

                        Commenta


                        • iugin Eugenio, chissa se con il clima avuto in questi giorni qui a Rende, ovvero nebbia e umidità fino alle 11 e poi nuovamente dalle 18, avresti avuto qualche problema...
                          Golfista 2 volte, la 8: https://www.vwgolfcommunity.com/vb/f...-ehybrid-style e la 7.5: https://www.vwgolfcommunity.com/vb/f...lf-di-ercole98

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da tony Visualizza il messaggio
                            Ora non ricordo di preciso dove io abbia letto, ma ricordo di aver letto anche sulla carta stampata e quindi al di fuori di questo forum, testimonianze sulle irregolarità di funzionamento dei TSI 1.5 di costruzione molto recente che motorizzano come è noto molte auto del gruppo VW ! Se riesco a rilevarlo lo posterò qui di sicuro
                            Beh, a ben vedere anche all'interno di questo topic, a cominciare dalla pagina 103 (ove ci si sofferma sui codici identificativi della vecchia e della nuova testata) a seguire, ci sono una serie di utenti col 1500 in tutta evidenza aggiornato con la nuova testata che "lamentano e come i problemi in discussione" !

                            Ma, a me pare di aver letto di queste lamentele abbastanza recentemente anche su Quattroruote e/o su altra rivista del settore automobilistico.

                            Commenta


                            • Dopo aver letto il tuo messaggio ho ripercorso la discussione da marzo 2019 ed effettivamente mi è sfuggito qualche caso. In ogni caso mi sembra di capire che la situazione sia migliorata nel tempo e quelli aggiornati ne soffrono comunque meno.

                              tony secondo me non è problema di testata fallata ma di come si comportano i moti dell'aria all‘ interno della camera di combustione e questi sono influenzati anche dalla geometria di questo componente. Mi sembra di aver letto sul forum Seat che su questo motore sia stata modificata nel tempo anche la geometria dei condotti di aspirazione (prendete questa cosa con le pinze ) probabilmente per migliorarare la distribuzione del carburante in camera e questo potrebbe confermare l‘ idea che in Volkswagen stanno lavorando o hanno comunque su questo aspetto oltre che sulla taratura elettronica per arginare i vuoti.


                              Purtroppo il TSI non è l‘ unico che soffre di queste imperfezioni...Stavo cercando per un‘ amico informazioni per una nuova auto e, spulciando sul forum Mazda, ho letto che anche lì qualche proprietario lamenta dei vuoti di erogazione e lo stesso vale per PSA peró, non essendo vicino a questi due mondi, non saprei dire in che misura i difetti si presentino.

                              Evidentemente questi motori tecnicamente affascinanti che garantiscono percorrenze incredibili nascondono insidie non da poco per i progettisti .


                              I.M.H.O.

                              Commenta


                              • Ma il 1.4 TSI da 140 cv è un gioiellino per erogazione e regolarità di funzionamento, nessuno s'è mai lamentato di nulla
                                il 1.5 TSI da 150 è più recente e dovrebbe essere ulteriormente perfezionato, invece è il contrario ...
                                Golf 7 - 1.4 TSI 140 Cv

                                Commenta

                                Sto operando...
                                X