annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Sensore qualità dell'olio motore. Esiste ?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Sensore qualità dell'olio motore. Esiste ?

    Apriamo questo Thread per arricchire il forum con il contributo tecnico di alcuni utenti dei quali riporto dei post relativi al titolo in oggetto.

    Randal

    Originariamente inviato da dodeco85 Visualizza il messaggio
    Ma quindi a 17mila l'olio va cambiato per una nuova golf 1.6? È vero che c'è un densimetro che ti avverte di cambiare l'olio?
    In parole povere il sensore è un contatto elettrico che misura la conducibilità dell'olio, in base a quel valore stabilisce la qualità dello stesso. Detto ciò capirai anche tu che si tratta di una stima e non è mai un valore preciso e affidabile, per questo io tagliando ogni 10.000 km.
    Ultima modifica di Randal; 09/02/2018, 18:05.

  • #2
    Re: Tempistiche e Costi Tagliandi

    Io l'auto l'ho noleggiata a lungo termine presso la volkswagen ed ho sentito loro e mi hanno detto che se non si accende la spia l'olio non si cambia, non posso cambiarlo di testa mia, la manutenzione è a loro carico

    Commenta


    • #3
      Re: Tempistiche e Costi Tagliandi

      Ho inviato una mail al servizio clienti noleggio volkswagen, e mi hanno risposto che non devo preoccuparmi, quando si accenderà la spia la porterò in officina e farò il cambio olio. Ora ho 17500 km, quindi mi sorge spontaneo chiedermi perché chi la acquista dovrebbe fare il cambio ogni 15k? Per far spendere soldi anche se non ci sarebbe bisogno?

      Commenta


      • #4
        Re: Tempistiche e Costi Tagliandi

        Che motorizzazione hai....

        Commenta


        • #5
          Re: Tempistiche e Costi Tagliandi

          Tdi 1.6

          Commenta


          • #6
            Re: Tempistiche e Costi Tagliandi

            Allora..... te hai il long life e lo fai a 30.000 km o 2 anni o quando come ti dicono loro non ti si accende la spia.

            Altre motorizzazioni lo fanno a 15.000 od 1 anno .

            Commenta


            • #7
              Re: Tempistiche e Costi Tagliandi

              Luca non dovrebbero farti storie.
              Noi l' abbiamo cambiato a 15000 km al service senza il minimo problema. Hanno posto solo una piccola resistenza sostenendo che non era necessario ma non hanno insistito ��
              Originariamente inviato da dodeco85 Visualizza il messaggio
              Ho inviato una mail al servizio clienti noleggio volkswagen, e mi hanno risposto che non devo preoccuparmi, quando si accenderà la spia la porterò in officina e farò il cambio olio. Ora ho 17500 km, quindi mi sorge spontaneo chiedermi perché chi la acquista dovrebbe fare il cambio ogni 15k? Per far spendere soldi anche se non ci sarebbe bisogno?
              Dipende da molte variabili sicuramente le più importanti sono il tipo di utilizzo della macchina e per quanto tempo la vuoi tenere...
              Mettiamo caso che fai 30000 km all' anno e vuoi tenere la macchina 15 anni... Al quindicesimo anno di vita la macchina raggiungerebbe quota 450000 km allora in questo caso anticipare il cambio d' olio potrebbe essere una bella mossa che ti permette di sfruttare la macchina con un minor rischio di problemi al motore.
              Se la prendi a noleggio e la tieni tre anni o ti piace cambiare macchina spesso allora in questo caso puoi cambiare l' olio come prescrive la casa senza il minimo problema...
              Passat Variant [2015] 2.0 Tdi HighLine 150 cv DSG - Grigio Tungsteno +Dartford 18 + Executive Pack+ruota di scorta+selettore stile di guida+tendine parasole+fari a led con luce in curva dinamica+volante con palette+antifurto+estensione garanzia(ex Passat Variant [2001])

              Commenta


              • #8
                Re: Tempistiche e Costi Tagliandi

                Francesco hai centrato in pieno la questione, dipende tutto da quanto a lungo vuoi tenere l'auto, se come dici tu la vuoi tenere il più possibile 15.000 km è l'intervallo giusto, se la cambi spesso fai pure come dice casa madre

                Inviato dal mio MI 5 utilizzando Tapatalk

                Commenta


                • #9
                  Re: Tempistiche e Costi Tagliandi

                  Molti service ti fanno storie e non ti cambiano nulla se non sei in cadenza...altri fanno come glie' pare....

                  Provaci Luke .....

                  Commenta


                  • #10
                    Re: Tempistiche e Costi Tagliandi

                    Originariamente inviato da Luke21 Visualizza il messaggio
                    @Tuco ho anche io il 1.6tdi ma se voglio fare il tagliando prima dei 30.000 posso farlo? O mi dicono di no?
                    Dico sui 24k o 25k...
                    A me per il cambio di olio e filtro olio hanno posto resistenza laddove ho acquistato l'auto, ma questo a 4.000 km ... a oltre 20.000 km non credo che avrebbero fatto ancora storie!

                    D'altra parte, come è noto, il tagliando che prevede la sostituzione del lubrificante viene segnalato dalla vettura stessa al più tardi entro 24 mesi dall'acquisto o dopo l'esecuzione del precedente, ma spesso anche molto prima dei rituali 30.000 km se l'uso del mezzo è tale da doverne anticipare l'operazione.

                    Commenta


                    • #11
                      Re: Tempistiche e Costi Tagliandi

                      Parziale OT: non c'è nessun densimetro, viscosimetro, conducimetro o sensore, nè fantomatici "misuratori del contenuto di residui metallici", come fantasiosamente qualcuno in passato ha scritto, nella golf, atti a "misurare" direttamente la "qualità" dell'olio. C' è "solo" un algoritmo che "pesa" numerose variabili: km, numero di avviamenti, temperatura a cui viene fatto ogni avviamento, numero di km percorsi tra un avviamento e l altro e temperatura di esercizio misurata ad ogni km percorso, numero di giri, tempo trascorso dal cambio olio. Per gli addetti ai lavori, credo (ma non sono certo) che sia una combinazione lineare di queste variabili, opportunamente normalizzate. Esso stima, e aggiorna, ogni 500km, quanti km mancano al prossimo service, e comunque entro 2 anni/30000km. La stima che fa non è concettualmente dissimile dal calcolo dell'autonomia di carburante in termini di km. Questo algoritmo è attivato in caso di service longlife. Diversamente, in caso di service tradizionale, è attivo un algoritmo elementare, che tiene conto esclusivamente dei km percorsi e tempo e fa un countdown a un anno/15mila km.

                      Inviato dal mio SM-G903F utilizzando Tapatalk
                      Ultima modifica di rox; 08/02/2018, 21:13.

                      Commenta


                      • #12
                        Re: Tempistiche e Costi Tagliandi

                        Fonte?

                        Anche perché come mi spieghi il fatto che le auto predisposte per il long life hanno una coppa dell'olio provvista di un sensore che le altre non hanno?

                        Inviato dal mio MI 5 utilizzando Tapatalk

                        Commenta


                        • #13
                          Re: Tempistiche e Costi Tagliandi

                          Ricordo che hanno un sensore dielettrico...

                          Commenta


                          • #14
                            Re: Tempistiche e Costi Tagliandi

                            Infatti, è un sensore che misura la conducibilità elettrica, e in base a tale valore in aggiunta ad altri dati come il chilometraggio è le temperature stima ma salute dell'olio; essendo appunto una stoma non vi è la certezza matematica, per questo io personalmente preferisco i tagliandi a scadenza fissa

                            Inviato dal mio MI 5 utilizzando Tapatalk

                            Commenta


                            • #15
                              Re: Tempistiche e Costi Tagliandi

                              Sarebbe bello riuscire a fare chiarezza sulla questione. Chi sa reperire questi spaccati, o la foto dei sensori, o altro da altre fonti, farebbe una cosa molto gradita.

                              ----------edit-----------

                              Ho trovato questo prodotto: http://www.mel-systems.it/sensore-di-qualita/

                              quindi a livello di mercato esistono diffusamente questi sensori dielettrici ed anche la loro evoluzione, che misurano non solo conducibilità ma la "permittività" dell'olio. quanto sono ignorante.
                              QUI la mia Variant -

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X