annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

AD12 Sopra discussione per loggati

Comprimi

Campionato MotoGP 2024

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Campionato MotoGP 2024

    Credevo che ci fosse già la discussione aperta,siamo quasi a metà campionato ed al momento le Ducati dei vari team,la fanno da padrone,in testa ad oggi c'è Martin seguito da Bagnaia!!!
    Nelle prove di oggi,altro brutto incidente per Marquez,questo il video:

    Couldn't be a more difficult Friday for Marquez after TWO crashes at his favourite track ????A late medical check confirmed a small fracture in the left finger...
    Papy,Luca&Mamy Worth '09-'10-'11-'12-'13-'14'-'15-'16-'17-'18-'19-'20-'21-'22 "Golfetta"

  • #2
    Si "bel" volo
    GOLF 1.4 5P 122CV HL DSG Argento MY2012, pac specchietti, park pilot, bixeno con led, luci post led, ruota di scorta in lega, volante con pad, antifurto vol., cerchi Porto da 17", sensore gomme e Extra Time 3 anni! Kenwood DNX7210BT

    Commenta


    • #3
      Sta cercando il limite della Ducati '23, povero team Gresini
      Clicca QUI e non te ne pentirai ...

      Commenta


      • #4
        Secondo me Marquez è molto cambiato dopo i quattro anni di calvario e anche l'arrivo in Ducati secondo me ha influito.
        Da un lato non utilizza più gli altri come sponda per chiudere le curve, dall'altro forse al 90% riesce a lasciare la vena aperta per evitare con le sue manovre di rischiare di causare infortuni pesanti agli altri.
        Detto in altri termini, secondo me in Ducati ufficiale non l'avrebbero mai preso se avesse mantenuto lo stile ante 2019.

        A parte questo, il venerdì del Sachsenring è stato difficile per tutti a causa del freddo e del vento.
        I voli di Marquez e di Vinales lo testimoniano. E, secondo me, a volte l'elettronica non aiuta a salvare situazioni dove in passato la sensibilità del pilota sarebbe bastata.
        QUI la mia Variant

        Commenta


        • #5
          La gara non è stata malvagia e penso che Ducati abbia fatto bene a lasciare l'ufficiale a Marquez perché Martin è veramente incostante. Anche oggi ha buttato almeno 20 punti e non è il primo anno che regala un mondiale facile facile a Bagnaia.
          Curioso di vedere il prossimo anno il reale valore di Bagnaia che è bravo per carità ma al momento non ha avuto paragoni decenti perché anche Enea lasciamo perdere.
          Clicca QUI e non te ne pentirai ...

          Commenta


          • #6
            Non sono d'accordo, non si vincono due mondiali di seguito per caso.
            Fai il conto di quanti campioni del mondo delle classi minori corrono in MotoGP (tanti) e quanti pochi siano quelli che hanno vinto il titolo della top class.
            ​​​​​​Ti facilito il conto: quattro (Mir, Quartararo, Marquez e Bagnaia).
            Mettiamo che Mir se lo sia aggiudicato per caso in un anno particolare.
            Restano solo Marquez e Quartararo.
            Il secondo ha vinto il suo titolo nell'anno in cui Bagnaia è cresciuto in MotoGP fino quasi a contendergli il titolo sul finale.
            Poi, c'è stato solo Pecco.
            La Ducati vincerebbe con chiunque? Forse, ma alla fine ce ne sono otto in griglia e quella che vince i mondiali è la sua.
            ​​​​​​
            ​​​​Infine, tra quei 22 il più scarso è qualche ordine di grandezza sopra ai normali motociclisti, agli amatori, e anche ai professionisti della maggior parte dei campionati, mondiali inclusi.

            Il difetto di Bagnaia è che non è personaggio. Ma quest'anno si sta conquistando un posto in un club assai esclusivo che potrebbero stare sulle dita di una mano: quello dei vincitori si tre titoli mondiali consecutivi in top class.

            PS: detto tutto questo, l'unico motivo per cui posso comprendere come mai Marquez finirà in ufficiale, con il giusto compenso, è proprio per avere un testimonial di caratura planetaria che spinga la tua immagine di marchio oltre ogni livello mai raggiunto. Vabbè, magari a Dall'Igna incuriosisce studiare i dati di Marquez per provare ad alzare ancora l'asticella delle sue creature.
            Di certo non serviva Marquez per vincere i titoli...e da questo punto di vista posso immaginare che a Bagnaia siano anche un po' girate.

            Non escludo che nel 2026, alla scadenza del nuovo biennale, non gli venga voglia di dimostrare ciò di cui è capace anche con un'altra moto...
            Ultima modifica di lorenztr; 08/07/2024, 07:38.
            QUI la mia Variant

            Commenta


            • #7
              Io faccio sempre un confronto ad ogni Gp: e cioè quanto si è fatto male Marquez per colpa della Honda visto che un pilota come Marini, che con la Ducati andava abbastanza forte, con la honda devi capovolgere il foglio di arrivo per leggerlo in testa. Ergo, quanto deve aver rischiato Marquez pur di fare un risultato degno del suo calibro con un frigorifero su ruote tra le gambe? .

              Commenta


              • #8
                Luigi oltre a rischiare aveva un'altra sensibilità in Honda rispetto al fratello di Rossi che se fosse stato fratello tuo sarebbe arrivato al massimo al CIV Nazionale.

                Lorenzo, i mondiali vinti sono sempre mondiali vinti. Ma c'è mondiale e mondiale. E ci sono avversari ed avversari. Quando nel 2045 ricorderanno che Bagnaia vinse il mondiale nel 2024 nessuno si ricorderà che si è ritrovato primo gratis solo perché il suo più "temibile" avversario si sdraiava da solo buttando vittorie su vittorie. Non so se mi sono spiegato.
                Clicca QUI e non te ne pentirai ...

                Commenta

                Sto operando...
                X